2 agosto - Giorno della Memoria dello sterminio dei Rom

La comunità Rom di Tirana ha riccordato le vittime dell'olocausto in alcune attività svolte in Via Toptani, in occasione del 2 Agosto - Giorno della Memoria dello sterminio dei Rom.

Circa 2.898 Rom  furono uccisi in un solo giorno, il 2 Agosto 1944 nel campo di Auschwitz-Birkenau. Anche se i 'nemici dichiarati' dei nazisti erano gli ebrei, loro hanno fatto la stessa cosa anche con il popolo zingaro. Ad Auschwitz i Tedeschi rinchiusero i Rom in un settore apposito chiamato “il campo delle famiglie zingare”.

 Roma Genocide Remembrance Day in Tirana

Nel maggio del 1944, gli amministratori del campo decisero di trucidare tutti gli Zingari. Quando fu loro ordinato di uscire, i Rom si rifiutarono perché erano stati avvertiti delle intenzioni dei Tedeschi e si erano armati di tubi di ferro, vanghe e altri attrezzi usati normalmente per il lavoro. I capi delle SS decisero di evitare lo scontro diretto con i Rom e si ritirarono. Il 2 Agosto le SS deportarono i rimanenti 2.898.  Furono uccisi praticamente tutti nelle camere agas di Birkenau. Un piccolo gruppo di ragazzini che erano riusciti a nascondersi durante le operazioni ditrasferimento fu catturato e ucciso nei giorni successivi.

Dopo la liberazione di Auschwitz  nel 1945 solo quattro rom rimasero vivi.

Roma Genocide Remembrance Day in Tirana

In questo giorno, gli studenti  ed alcune organizzazioni rom a Tirana hanno creato un piccolo museo per mostrare attraverso le foto i massacri contro gli zingari ad Auschwitz. Molti cittadini hanno scritto messaggi di pace su una tela bianca, mostrando solidalità  per le persone Rom che hanno subito questo genocidio durante la fine della Seconda Guerra Mondiale.

Roma Genocide Remembrance Day in Tirana

Daytrips in Tirana

Cave of Pellumbas tour in Tirana
Communist Architecture tour in Tirana
Old Villas tour in Tirana
Tirana - Dajti Mountain Cable Car
Editor's choice

gif_img

Dajti ekspres

Theranda Hotel

Tropikal Resort