La Seconda Giornata della Biennale dei giovani artisti del Mediterraneo

Il tema della Biennale 18 si baserà su quattro elementi: Storia + Conflitto + Sogno + Fallimento = CASA

Nella seconda giornata la storia è l'elemento delle attività,  un archivio contenente quantità inimmaginabili di storie individuali, di cui rimane memoria o sono dimenticate. 

A partecipare saranno artisti visivi, registi, scrittori, artisti, musicisti e designer da 18 a 34 anni.    

Ore: 12:00

I colloqui di artisti: Parliamo di STORIA

Luogo: La Nuvola

 

Ore: 12:00

Progetto Urbano / Laboratorio BJCEM progetto collaborativo di Waleed Elsaid / Mahmood Hachim / Bita Razavi

Azione, Reazione, Interazione

Luogo: Centro Giovanile

 

Ore: 12:00

Creazione letteraria da Jonida Prifti, Radio Anarti

Luogo: la Nuvola

 

Ore: 14:00

Performance / Urban Act by The Area of Bustle

Luogo: Università delle Arti

 

Ore: 14:00- 16:00

Creazione letteraria di Valentina Lacinio, There's No Place Like

Luogo: Il Teatro Metropol

 

Ore: 15.00

Performance/Visual Art by Youssef Ouchra, Deqa F-Marrakchia

Luogo: Parte  dal Museo Storico Nazionale e continua nelle strade di Tirana

 

Ore: 15: 00-20: 00

Performance / Workshop di Theodoros Zafeiropoulos// Katerina Velliou

Luogo: La Piramide

 

Ore: 15:30

Visit and talks with BJCEM Collaborative Projects curators

Luogo: L'ex Ambasciata Jugoslava

 

Ore: 17.00

Creazione letteraria di Naida Mujkić, Love bonds of moguls; Saffron; A Short History of the Rose Haw

Luogo: Libra'Aria (Lago)

 

Ore: 17:30

Creazione letteraria da Thomas Tsalapatis, Chronos The Wound The Shelter

Luogo: Libra'Aria (Lago)

 

Ore: 18:00

Performance / Dance di Leticia Cabezudo, Locked

Luogo: Università delle Arti

 

Ore: 18:00

Musiche di Rubén Salcedo, Ritorno a Itaca

Luogo: Libra'Aria (Lago)

 

Ore: 18.30

Performance/Dance by Sadegh Aleahmad/Jamal Sterrett, Omega Fragmented (The soil Returns to Us) no. 5

Luogo: Università delle Arti (Black Box)

 

Ore: 19.00

Musiche di Ilir Luke, Strings of Consciousness

Luogo: La Piramide

 

Ore: 19:30

Literary Creation by Naida Mujkić, Love bonds of moguls

Luogo: Main Stage (Parco della Gioventù)

 

Ore: 20.00

Creazione letteraria da Thomas Tsalapatis, Chronos la ferita The Shelter

Luogo: Main Stage (Parco della Gioventù)

 

Ore: 20.00

Performance/Dance by Rosella Pellicciotti/Roberto Noa, Winter’s Flowers

Luogo: Turbina

 

Ore: 20.30

Film da Performance/Dance by Rosella Pellicciotti/Roberto Noa, Winter’s Flowers

Luogo: La Nuvola

 

Ore: 20:45

Film da Leart Rama, Hu

Luogo: La Nuvola

 

Ore: 21.00

Musiche di J.J. Sprondel

Luogo: Main Stage (Parco della Gioventù)

 

Ore: 21.30

Performance di danza di Terra di Blenard Azizaj / Maya Gomez Nessuno

Luogo: Turbina

 

Ore: 22.00

Musiche di Vox Meduza, progetto Funk Sevdah

Luogo: Main Stage (Parco della Gioventù)

 

Ore: 22.00

Film da Maryam Tafakoury, Poem and Stone

Luogo: Cinema mobile al Teatro Sperimentale

 

Ore: 22:15

Film da Youssef El Khoueiry, The Sound Barrier

Luogo: Teatro Sperimentale

 

Ore: 22:30

Film di Thanasis Kafetzis,Chi ha paura dal buio

Luogo: Teatro Sperimentale

 

Mezzanotte

Musiche di Jam session

Luogo: La Piramide

Data: Venerdi, 5 Maggio 2017

Luogo: Tirana